Engel Wäsche und Bekleidung aus Naturfasern – Made in Germany

Natura dal suo
lato migliore

La nostra azienda

Per amore della nostra pelle
e del nostro ambiente

Già da 85 anni l'azienda a gestione famigliare realizza biancheria e capi di abbigliamento. Nel 1982, con la lavorazione del cotone al naturale, è iniziato l’orientamento esemplare e coerente verso il tessile naturale.

Attualmente la nostra collezione comprende biancheria e abbigliamento per bambini e ragazzi, biancheria per adulti, una gamma limitata di capi di abbigliamento in pura lana merino o in lana merino e seta per bambini e ragazzi, capi di abbigliamento in pile e in lana cotta di soffice e morbida lana merino per bambini e ragazzi, abbigliamento in pile per adulti, oltre a capi di abbigliamento appositamente sviluppati per i prematuri.

Oltre al cotone proveniente da agricoltura biologica (kbA), lavoriamo anche una purissima lana vergine merino proveniente da allevamento biologico (kbT) e il misto lana vergine merino da allevamento biologico e seta. Tutti i coloranti utilizzati sono privi di metalli pesanti e quindi privi di qualsiasi AZO colorante nocivo per la salute. Per la colorazione della lana usiamo esclusivamente coloranti reattivi, che si legano in maniera stabile con le fibre e si distinguono per la loro autenticità. Per quanto riguarda il trattamento rinunciamo a qualsiasi tipo di finissaggio chimico.

Sostanzialmente tutte le materie utilizzate devono essere biodegradabili e non devono inquinare il suolo, l’aria e l’acqua. Tutte le parti in metallo utilizzate sono prive di nichel e gli altri materiali sono materie prime naturali e ricrescenti. Per garantire l’elevata qualità dei nostri prodotti sono stati stabiliti degli appositi requisiti di resistenza alla luce, al sudore, alla saliva, ai lavaggi e al restringimento.

È nostra cura far esaminare ad intervalli regolari da laboratori ambientali indipendenti e certificati queste caratteristiche, unitamente ai valori limite per i residui fissati per le sostanze nocive all'ambiente e alla salute.

Sostenibilità

La nostra filosofia aziendale, che ci accompagna fin dall'inizio, si incentra sulla realizzazione di prodotti miranti al benessere dei nostri clienti, di alta qualità e perfetti sotto il profilo ecologico, che si possono acquistare e vendere in buona coscienza e con convinzione.

Quindi per noi è sottinteso che non ci si limiti ad impiegare unicamente materie prime rinnovabili per i nostri prodotti e a tenere conto dell'assenza di sostanze nocive nei tessuti confezionati, ma anzi che ci si adoperi anche per impedire che l'intero processo di sviluppo di un capo di abbigliamento non entri assolutamente in contatto con sostanze nocive per l'ambiente e la salute. Ove possibile occorre evitare la produzione di rifiuti.

Non ci impegniamo solo nella nostra attività, ma ci adoperiamo in tutte le fasi di produzione per assicurare posti e condizioni di lavoro sicuri ed equi, nonché giusti compensi.

Nella nostra concezione di produzione sostenibile rientra anche l'acquisto di elettricità da fonti rinnovabili, vale a dire il fotovoltaico e l'idroelettrico.

Per maggiori informazioni su sostenibilità

Certificazioni

La nostra biancheria viene prodotta in Germania in base ai massimi criteri di compatibilità ecologica e sociale. Grazie alle modalità di trasporto su brevi distanze non rispettiamo solo l'ambiente, ma possiamo garantire un controllo di qualità continuo, assicurando forniture veloci, affidabili e complete, come promesso.

La maggior parte dei prodotti è certificata dal marchio di qualità "NATURTEXTIL- IVN ZERTIFIZIERT BEST" o dallo standard GOTS (Global Organic Textile Standard). Attestati particolarmente importanti per noi. Il marchio di qualità troverete direttamente ad ogni prodotto, compreso il numero di licenza.

In qualità di soci fondatori dell’attuale Associazione internazionale dell’industria tessile naturale (IVN), nonché di co-promotori di uno standard internazionale unitario per la lavorazione ecologica dei tessuti (GOTS), continuiamo ad impegnarci per affermare criteri di qualità elevati a livello ecologico e sociale. Engel è annoverata tra le prime 27 aziende tedesche certificate in base ai criteri dello standard Grüner Knopf.

Potrete trovare informazioni approfondite sulle materie prime utilizzate, andando alle rubriche Materie prime e Dizionario.

Engel – IVN Zertifiziert Best

IVN BEST

Il marchio di qualità "NATURTEXTIL IVN zertifiziert BEST – IVN BEST" - caratterizza i tessuti interamente costituiti da fibre naturali di produzione biologica. Tiene conto dell‘impatto ambientale dell‘intero processo produttivo - dall‘estrazione delle fibre fino al capo di abbigliamento confezionato - onché degli standard sociali imposti a tutte le aziende che fanno parte della filiera.

In fatto di ecocompatibilità, responsabilità sociale e credibilità, IVN BEST adempie i massimi standard ecologici attualmente realizzabili nel settore tessile.

Per maggiori informazioni su IVN Best

Engel ausgezeichnet mit dem Global Organic Textile Standard GOTS

GOTS

Ai tessuti fabbricati con fibre naturali di produzione biologica con una percentuale che va dal 70% fino al 100% si può assegnare la certificazione Global Organic Textile Standard – GOTS. Analogamente, i requisiti tecnico-ambientali lungo l'intera filiera produttiva tessile e il rispetto di criteri sociali rientrano tra le condizioni per assegnare il riconoscimento ai prodotti. I requisiti del GOTS sono meno restrittivi rispetto a quelli posti da IVN BEST.

Per maggiori informazioni su GOTS

Engel Waesche und Bekleidung aus Naturfasern – Gruener Knopf

Grüner Knopf

Il “Grüner Knopf” è un marchio tessile statale; per quanto riguarda i criteri di prodotto si basa su marchi pre-esistenti, ad es. il GOTS o l'IVN BEST. Diversamente da IVN BEST e GOTS non vengono verificati tutti i passaggi della produzione lungo l'intera filiera produttiva tessile.

Contrariamente ad altri marchi, il “Grüner Knopf” esige tuttavia l'adempimento degli obblighi di diligenza aziendale, vale a dire che le aziende certificate devono assumersi la responsabilità sociale, informandosi su eventuali situazioni di diritti umani a rischio nelle aziende loro sub-fornitrici, comunicandoli ed eliminandoli.